Premio E-Gov per le Pubbliche Amministrazioni

altGiunge quest’anno alla sua V edizione il Premio E-Gov riservato alle Pubbliche Amministrazioni che abbiano sviluppato progetti in grado di riportare benefici a favore delle proprie strutture e nei confronti dei cittadini-utenti. L’edizione 2010 del Premio E-Gov prevede sette sezioni.

Sezione A: “La trasparenza della PA”
La partecipazione è riservata a pubbliche Amministrazioni Centrali, Agenzie del territorio delle pubbliche amministrazioni centrali, Corpi di pubblica sicurezza, di soccorso pubblico e di tutela del territorio. L’iniziativa è rivolta alle amministrazioni che abbiano pienamente recepito la normativa sulla trasparenza.

Sezione B: “PA 2.0”
La partecipazione è riservata ai Comuni capoluogo. Il premio è dedicato alle amministrazioni che abbiano sperimentato modalità innovative di informazione, comunicazione, interazione con i cittadini usando i paradigmi del web 2.0.

Sezione C: “ Turismo 2.0”
La partecipazione è riservata a Regioni, Province, Comunità montane, Associazioni e Unioni di comuni, aziende per la promozione turistica a maggioranza pubblica. L’iniziativa è dedicata alle organizzazioni che abbiano sviluppato servizi on line innovativi per la promozione turistica e del territorio.

Sezione D: “Siti web della Salute, soluzioni efficaci per l’informazione e la consapevolezza degli assistiti”
La partecipazione a questa sezione è riservata ad Unità Sanitarie Locali e Aziende Sanitarie Pubbliche. Il premio è dedicato alle amministrazioni pubbliche e private del campo sanitario che abbiano realizzato soluzioni efficaci e innovative per l’organizzazione delle informazioni sanitarie e dei servizi pubblicate sul web.

Sezione E: “Soluzioni locali per l’applicazione dell’e-gov: la creatività delle amministrazioni per innovare le autonomie”
La partecipazione è riservata ai Comuni non capoluogo che abbiano realizzato progetti per innovare il front office o il back office dell’ente  usando la leva della tecnologia.

Sezione F: Premio speciale Paola Zocchi – “Servizi on line che funzionano”
Questo premio è aperto a tutte le PA che abbiano attivato servizi on line interattivi per gli utenti.

Sezione G: Premio Speciale “Green ICT nella PA”
Il Premio speciale è aperto a tutte le Pubbliche amministrazioni che abbiano realizzato progetti per migliorare i consumi energetici dei propri sistemi ICT.

Per approfondimenti