Nuovi fondi per la lotta ai cambiamenti climatici

altNuovi fondi in arrivo dalla Commissione europea, per un importo complessivo che potrebbe raggiungere i 150 milioni di euro,  rivolti ai Comuni e agli Enti locali nel contrasto ai cambiamenti climatici e per il taglio ai consumi energetici. È quanto ha annunciato ieri il commissario europeo per l’Energia, Gunther Oettinger, in occasione della cerimonia di firma al Parlamento europeo del Patto dei Sindaci, con il quale centinaia di primi cittadini si sono impegnati a ridurre nelle proprie città le emissioni di CO2 di oltre il 20% da qui al 2020.

“Stiamo elaborando una proposta – ha detto Oettinger – per mettere a disposizione dei Comuni europei un fondo destinato a moltiplicare i progetti concreti per l’efficienza energetica”. I soldi arriveranno dai finanziamenti non utilizzati dal pacchetto anti-crisi dell’Ue.
“La prossima settimana – ha aggiunto il commissario europeo per l’Energia – sapremo quanto denaro non verrà speso nel quadro degli interventi di mitigazione della crisi economica, una cifra fra i 115 e i 150 milioni di euro. Faremo quindi la proposta di stornare queste risorse a favore dei Comuni”. E sempre sul fronte dell’efficienza energetica la Commissione europea sta preparando un’apposita strategia “con un capitolo sulle misure a livello locale e regionale”.

 

Fonte: Ansa