A Torino XXVI Assemblea Annuale e XIV Assemblea Congressuale ANCI

Si terrà a Torino, Lingotto Fiere dal 7 al 10 ottobre 2009 la XXVI Assemblea Annuale e la XIV Assemblea Congressuale ANCI.

Un’agenda ricca di interventi, dibattiti, interviste e tavole rotonde riguardanti argomenti di grande rilevanza e tra questi verranno affrontati la semplificazione del patto di stabilità, la revisione delle sanzioni, l’autonomia impositiva, la ricerca di nuove idee per rafforzare il ruolo dell’ANCI sia regionale che nazionale, l’importanza dei Comuni nella vita istituzionale.

Si veda ad esempio, come in questi ultimi anni il sistema Paese nel rapporto debito/Pil abbia inesorabilmente raddoppiato il proprio passivo mentre, al contrario, i Comuni italiani abbiano dato un sostanziale contributo per il risanamento della finanza pubblica avvicinandosi a circa un miliardo di euro di saldo positivo (come si legge nel Rapporto Ifel presentato il 23 luglio 2009).

A Torino aprirà i lavori della XXVI Assemblea Annuale il sindaco di Roma Gianni Alemanno, quindi i saluti da parte del presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, del presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta e del sindaco di Rivalta di Torino Amalia Neirotti.
La sessione di lavoro avrà inizio con la Relazione del presidente dell’ANCI, Sergio Chiamparino contenente la presentazione delle linee propositive alla quale seguirà poi l’intervento del presidente della Camera dei Deputati, Gianfranco Fini.
Durante la prima giornata, alle ore 15,00 si aprirà un dibattito sulla “Priorità dei Comuni e l’ANCI del futuro” presieduto dal sindaco di Lodi, Lorenzo Guerini.
Alle ore 17,00 seguiranno le interviste al ministro dell’Interno Roberto Maroni, al sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Scopelliti, al sindaco di Verona Flavio Tosi, al sindaco di Parma Pietro Vignali e al primo cittadino di Padova Flavio Zanonato sul tema “Europa, Comuni, Sicurezza, Immigrazione”.

I lavori del secondo giorno si apriranno con il tema Federalismo e i “Nuovi Comuni”, presiederà il sindaco di Cagliari Emilio Floris. Quindi le relazioni del sindaco di Venezia Massimo Cacciari e del sindaco di Catania Raffaele Stancarelli. Alla Tavola Rotonda prenderanno parte il sindaco di Genova Marta Vincenzi, il sindaco di Novara Massimo Giordano, il sindaco di Alessandria Piercarlo Fabbio, il primo cittadino di Pesaro Luca Ceriscioli, il sindaco di Cosenza Salvatore Perugini, il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali, il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome Vasco Errani ed il presidente dell’UPI Fabio Melilli.
Alle ore 13,00 è inoltre in programma l’intervista al ministro della Semplificazione Normativa, Roberto Calderoli e al sindaco di Bari Michele Emiliano.

Il pomeriggio della seconda giornata i lavori riprenderanno con il dibattito sul tema “Semplificazione, Qualità dei servizi ed Efficienza. Nella Pubblica Amministrazione si può?”
E alla Tavola rotonda coordinata da Gian Antonio Stella parteciperanno il segretario generale UGL Renata Polverini, il segretario generale CGIL Guglielmo Epifani, il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, il sindaco di Carpi Enrico Campedelli, il vicesindaco di Tramezzo Mauro Guerra, il sindaco di Palermo Diego Cammarata, il primo cittadino di Viterbo Giulio Marini, il sindaco di Mantova Fiorenza Brioni, il sindaco di Imperia Paolo Strescino, il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e il sindaco di Brescia Adriano Paroli.
Seguiranno le interviste al ministro della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione Renato Brunetta e al sindaco di Firenze Matteo Renzi.

Il 10 ottobre, giornata conclusiva, il tema conduttore riguarderà l’“Economia sostenibile” e presiederà i lavori il sindaco di Varese Attilio Fontana. Sarà presentata la relazione del sindaco di Bologna Flavio Delbono e alla tavola rotonda prenderanno parte l’amministratore delegato del Gruppo Fiat Sergio Marchionne, l’amministratore delegato Cassa Depositi e Prestiti Massimo Varazzani, il segretario nazionale CISL Raffaele Bonanni, il presidente della Commissione Bilancio Giancarlo Giorgetti, il sindaco di Piacenza Roberto Reggi, il sindaco di Livorno Alessandro Cosimi, il sindaco di Mompeo e amministratore delegato Gruppo FS Mauro Moretti, il sindaco di Biella Donato Gentile, l’assessore ai Rapporti istituzionali e Grandi Infrastrutture di Prato Filippo Bernocchi, il sindaco di Lecce Paolo Perrone, il primo cittadino di Potenza Vito Santarsiero e il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino.
L’intervista al ministro dell’Economia e delle Finanze Giulio Tremonti e al presidente dell’ANCI e sindaco di Torino Sergio Chiamparino chiuderanno l’evento.

Fonte: www.anci.it