2 FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO ESPERIENZE & TESTIMONIANZE

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO

ESPERIENZE & TESTIMONIANZE

SINERGIE E COMPETENZE PER CONTRASTARE LA POVERTA’

Le amministrazioni dei comuni della Bassa Bresciana Centrale nel Piano Sociale di Zona 2018-2020, in merito alle azioni da intraprendere in tema di povertà, hanno posto una particolare attenzione sulla qualità del lavoro di raccordo istituzionale e sulla competenza degli operatori impegnati nella lotta contro la povertà.

Sinergie e competenze – Piano di Zona 2018-2020

Un centro diurno a Firenze dedicato al reinserimento nella società di persone con problematiche di tipo penale

Per sostenere il reinserimento nella società di persone con problematiche di tipo penale, sensibilizzare la società e la comunità locale sulle tematiche relative alla detenzione e al reinserimento sociale, il Comune di Firenze ha dedicato, nell’ambito del Servizio Civile Universale, l’utilizzo di un centro diurno, gestito in convenzione con un’associazione di volontariato, per accogliere ed impegnare in varie attività detenuti in permesso, persone in misura alternativa (affidati, semiliberi), internati, ex-detenuti e i loro familiari.

Progetto Attavante 2020

La formazione ANCI dedicata alla gestione del fenomeno migratorio

Negli anni ANCI ha portato avanti, in collaborazione con la Fondazione Cittalia, programmi di formazione, aggiornamento e analisi delle più rilevanti esperienze territoriali volte all’integrazione dei cittadini stranieri. La formazione, rivolta a dirigenti, funzionari e operatori dei settori comunali più a contatto con la gestione del fenomeno migratorio, ha avuto lo scopo di analizzare e implementare le buone prassi locali di inclusione sociale, la collaborazione inter-istituzionale e i servizi ai cittadini stranieri.

I modelli organizzativi comunali per l’accoglienza e l’integrazione dei cittadini stranieri 

Gli interventi di capacity building

Vai alla pagina web del Progetto CO-AliZIONE

“Prendere Parole” un glossario sulla violenza maschile contro le donne

La Provincia di Siena è impegnata da tempo in azioni volte a prevenire e contrastare la violenza di genere e per promuovere una cultura fondata sul rispetto tra i generi. Uno degli strumenti fondamentali di queste azioni è il Tavolo interistituzionale contro la violenza alle donne, articolato in quattro distinti gruppi di lavoro (rilevazione, sensibilizzazione, formazione, percorsi assistenziali), ha promosso in questi anni iniziative importanti, in particolare per sostenere la formazione degli/delle operatori/operatrici e per promuovere la costituzione di reti territoriali sul tema della violenza alle donne.Le Linee guida e il Glossario sono un punto di arrivo dei lavori del gruppo Formazione e nello stesso tempo un punto di partenza per l’azione futura di tutto il Tavolo.

Prendere Parole