Pubblicato il volume “I vent’anni della legge 328 del 2000 nella Penisola. Le trasformazione del welfare locale” e scaricabile qui. #penisolasociale

Pubblicato, e disponibile cliccando qui, il volume “I vent’anni della legge 328 del 2000 nella Penisola. Le trasformazioni del welfare locale”, curato da Marco Burgalassi, docente e coordinatore del Laboratorio sulle Politiche e i Servizi Sociali-LAPSS presso il Dipartimento di Scienze della Formazione di Roma Tre,  Pierciro Galeone, Direttore dell’Istituto per la finanza e l’economia locale-Ifel Fondazione Anci e Luca Pacini, Responsabile dell’Area Welfare e Immigrazione dell’Anci e Direttore di Cittalia Fondazione Anci.

La pubblicazione da conto di un lavoro condiviso tra Anci, Cittalia Fondazione Anci, Fondazione Ifel e Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, che ha voluto analizzare in modo dettagliato, nel ventennale della sua approvazione,  l’impatto che la Legge ha avuto sulle recenti trasformazioni del sistema dei servizi sociali.

La Legge n.328/2000 sul sistema integrato di interventi e servizi sociali, infatti, ha avuto un rilievo fondamentale nei processi di sviluppo e di innovazione che il sistema dei servizi sociali alla persona ha conosciuto in Italia negli ultimoi due decenni.

Il volume propone una serie di scritti che consentono di ripercorrere i passaggi che hanno scandito quel programma di lavoro, il cui momento conclusivo è stato il convegno “Vent’anni della Legge n. 328/2000 nella Penisola: le trasformazioni del welfare locale” organizzato il 13 novembre 2020, nell’ambito del quale sono stati presentati cinque documenti frutto di una analisi elaborata da gruppi di lavoro tematici (su minori e famiglia, anziani e non autosufficienza, disabilità, povertà e marginalità estreme e politiche di integrazione).

#penisolasociale

Scarica il volume

Marco Burgalassi, Pierciro Galeone, Luca Pacini (a cura di)

“I vent’anni della legge 328 del 2000 nella Penisola. Le trasformazioni del welfare locale”

Roma TrE-Press, pp.147, 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *