tagUK

 

logoanci Logo SPRAR verticale gray

logoanci Logo SPRAR verticale gray

No all’odio, no all’intolleranza sul web. Al via la campagna del progetto Prism contro l'hate speech

“No all’odio, no all’intolleranza sul web” è lo slogan di lancio della campagna di comunicazione contro i discorsi d’odio in rete realizzata nell’ambito del progetto europeo Prism di cui Cittalia è partner. Il video della campagna, che ha ricevuto il sostegno anche di Facebook Italia e Twitter Italia, è stato presentato nel corso della conferenza stampa che ha avuto luogo a Roma il 21 marzo.

Martedì, 22 Marzo 2016

Ghetto Italia. I braccianti stranieri tra caporalato e sfruttamento

“E mi domando cosa siamo, noi, se mangiando un mandarino a tavola, d’inverno, non sentiamo il sapore amaro della prigionia. Siamo semplicemente complici.” Queste le parole di Yvan Sagnet e Leonardo Palmisano, che arrivano poco dopo pagina 100 del loro libro “Ghetto Italia- I braccianti stranieri tra caporalato e sfruttamento”, e che sembrano rivolte direttamente ai lettori, a noi cittadini.

Giovedì, 17 Marzo 2016

No hate speech, le strategie contro i discorsi d’odio in rete

Come combattere i discorsi d’odio in rete e promuovere una corretta informazione sui temi legati all’inclusione sociale e all’integrazione dei cittadini stranieri? Molte sono le iniziative e i progetti promossi a livello nazionale e internazionale che vanno nella direzione della lotta allo stereotipo e alla discriminazione in rete alimentata soprattutto da false notizie e da una cattiva informazione.

Martedì, 15 Marzo 2016

La “tech community” che aiuta i migranti a trovare assistenza

Il tema dell’accoglienza di rifugiati e richiedenti asilo ha toccato anche il mondo delle nuove tecnologie con la nascita di una grande comunità di innovatori sociali che ha deciso di mettere a sistema le proprie capacità e competenze per sviluppare nuovi servizi digitali a sostegno di quanti sono costretti a lasciare il proprio paese.

Venerdì, 11 Marzo 2016

Accoglienza e formazione, l'Università di Pavia apre le porte a giovani rifugiati meritevoli

L’Università di Pavia, in collaborazione con la Fondazione Cittalia - ANCI ed il Servizio centrale dello SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), ha destinato 14 borse di studio a giovani rifugiati accolti nei progetti territoriali dello Sprar. Oltre all’iscrizione gratuita ai corsi di laurea, l’Università ha reso disponibile, grazie alla rete dei prestigiosi collegi presenti a Pavia, anche il vitto, l’alloggio e l’accesso alle biblioteche e alle sale informatiche dell’ateneo.

Giovedì, 03 Marzo 2016

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale.

Accetto i Termini e condizioni sulla Privacy

Abilita il javascript per inviare questo modulo

 

 

Contatti

  Via delle Quattro Fontane , 116 - Roma

  T: 06.76980811

  F: 06.87755008

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Website Security Test

 

 

Contatti

  Via delle Quattro Fontane , 116 - Roma

  T: 06.76980811

  F: 06.87755008

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Website Security Test

 

Dove siamo