tagUK

 

logoanci Logo SPRAR verticale gray

logoanci Logo SPRAR verticale gray

Diversity management, al via a settembre il progetto europeo DyMove

Promuovere strumenti di "diversity management" e politiche volte all'inclusione sociale di cittadini stranieri e persone LGBT sono gli obiettivi del progetto europeo DyMove finanziato dal programma "Progress anti-discrimination" che vede Cittalia tra i partner dell'iniziativa mentre l'UNAR – Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali come capofila.

05 Ago 2014 0 comment  
  • dimensione font
Immagine tratta da wikipedia Immagine tratta da wikipedia Immagine tratta da wikipedia
Partendo da analisi e studi europei e dai documenti strategici nazionali in materia di contrasto alle discriminazioni, il progetto prevede la realizzazione di attività di valutazione delle politiche di diversity management e di anti-discriminazione realizzate dalle amministrazioni locali. In particolare il progetto punta a favorire una corretta comunicazione contro ogni forma di discriminazione e stereotipo di persone LGBT e cittadini stranieri a partire dalla valutazione dei fenomeni di discriminazione nei social media, internet e TV.
Nell'ambito del progetto verranno inoltre sperimentati percorsi pilota di diversity management nei diversi settori della pubblica amministrazione con l'obiettivo di sviluppare interventi di capacity building dei Comuni sui temi dell'inclusione sociale e della diversità. Cittalia organizzerà pertanto un ciclo di incontri formativi sui temi del progetto in quattro città italiane (Bologna, Genova, Ancona e Palermo) e prenderà parte a due visite studio in Inghilterra presso l'azienda dei trasporti di Londra e a Lipsia, in Germania, per confrontarsi sulle misure e strutture adottate in tema di diversity management. L'impegno della Fondazione ricerche dell'Anci si concentrerà anche sulla realizzazione di linee guida rivolte alle amministrazioni locali per lo sviluppo di una strategia di diversity management e di politiche di anti-discriminazione nel settore pubblico. Le linee guida si focalizzeranno sul ruolo che i Comuni possono svolgere nel contrastare ogni forma di discriminazione basandosi anche sui risultati del progetto "DICI–Discrimination in Cities: Achieving Change through Cooperation". Cittalia infine elaborerà uno strumento di "audit urbano della diversità" per valutare e misurare l'efficacia delle politiche di antidiscriminazione che verrà impiegato in via sperimentale in uno dei comuni aderenti al progetto DyMove.

 

 

 

 

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale.

Accetto i Termini e condizioni sulla Privacy

Abilita il javascript per inviare questo modulo

 

 

Contatti

  Via delle Quattro Fontane , 116 - Roma

  T: 06.76980811

  F: 06.87755008

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Website Security Test

 

 

Contatti

  Via delle Quattro Fontane , 116 - Roma

  T: 06.76980811

  F: 06.87755008

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Website Security Test

 

Dove siamo