Per offrirti una migliore esperienza possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

"Intrecci" di mondi e culture a Napoli dal 15 al 25 ottobre

Sarà dedicata al tema dell’integrazione la terza edizione del Festival dell’accoglienza e dell’intercultura “Intrecci: l'intreccio di mondi infiniti” che si terrà a Napoli dal 15 al 25 ottobre, a cura di Less Cooperativa Sociale. Per dieci giorni verrà raccontata la bellezza della differenze culturali con numerose iniziative contro il pregiudizio e la discriminazione.

15 Ott 2018 0 comment

Nell'arco dei dieci giorni del Festival i temi trattati includeranno #accoglienza, diritti e non discriminazione nella città di Napoli. "Intrecci” vuole essere un momento concreto di riflessione sulla migrazione nel terzo millennio e una valorizzazione delle bellezze storiche e monumentali della città. Questa riflessione si realizza attraverso la partecipazione e gli incontri tra diversi mondi e culture. Nei dieci giorni del Festival le comunità di migranti, le realtà sociali e le istituzioni culturali saranno impegnate a promuovere un processo di integrazione tra passato e presente allo scopo di contribuire alla costruzione di una società più aperta. Questa società si basa sulla coesione sociale e sul rispetto dei diritti civili.

L’appuntamento è dal 15 al 25 ottobre, in diversi siti della città: dal MANN al Complesso Museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, dall’Archivio Storico del Banco di Napoli in Piazza Garibaldi a Palazzo San Giacomo, per citare soltanto alcune.

programma intrecci

In occasione del Festival "Intrecci", Migrantour Napoli di CASBA Società Coopertiva Sociale propone anche cinque passeggiate gratuite in città condotte da cittadini di origine straniera attraverso i vicoli e strade, le storie e i vissuti, i sapori e le tradizioni delle comunità di migranti che vivono qui. Un'occasione imperdibile per scoprire una città dinamica e in continua evoluzione, dove le storie di vita di tante persone, arrivate per i motivi più diversi, si intrecciano formando un tessuto multiculturale leggibile attraverso i luoghi. Gli itinerari che si alterneranno, tutti gratuiti, sono due: "Tutti i volti dello scambio: dalla schiavitù all'accoglienza", in via dei Tribunali e "Mille Mondi alla stazione", in Piazza Garibaldi. Il primo itinerario è in programma per la giornata del 16 ottobre. Seguiranno itinerari nelle giornate del 18, 20, 22 e 24 ottobre e sarà possibile iscriversi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Inoltre, sempre dal 15 al 25 ottobre, tutti i giorni dalle 15 alle 18, presso il centro di accoglienza Sprar gestito da Less Onlus, si svolgerà un laboratorio teatrale dal titolo “Intrecci di infiniti mondi” promosso e organizzato da LESS e a cura di Manovalanza. La partecipazione è gratuita e il laboratorio terminerà con la messa in scena il 25 ottobre presso il Complesso Museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco.

Scarica la locandina del Festival

 

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale

Contatti

Via delle Quattro Fontane, 116 - Roma
T: 06.76980811
F: 06.87755008

Dove siamo