• Senza categoria

    FONDO MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

    FONDO NAZIONALE PER L’ACCOGLIENZA DEI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI   La normativa vigente pone in capo ai Sindaci l’onere dell’accoglienza dei minori non accompagnati, stranieri e non. Ciascun Comune, nel rispetto della normativa nazionale e regionale, determina liberamente le modalità di erogazione dei servizi di accoglienza (gestione diretta del servizio, affidamento a soggetto del privato sociale, affido familiare). A decorrere dal 2012, lo Stato, con l’istituzione del Fondo nazionale per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (Decreto Legge 95/2012, art. 23 c. 11, convertito dalla Legge 7 agosto 2012), con una dotazione iniziale pari a 5 milioni di euro, supporta economicamente i Comuni contribuendo alla copertura dei costi sostenuti dagli…

    Commenti disabilitati su FONDO MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
  • Senza categoria

    VOUCHER BABY SITTING

    VOUCHER PER L’ACQUISTO DI SERVIZI DI BABY-SITTING   La Legge 92/2012 (art. 4 c. 24 b) ha introdotto in via sperimentale per il triennio 2013-2015 i voucher per l’acquisto di servizi di baby-sitting ovvero un contributo per fare fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati, per un massimo di sei mesi, che la madre lavoratrice può richiedere all’INPS, al termine del congedo di maternità ed entro gli 11 mesi successivi, in alternativa al congedo parentale. Il contributo è rivolto alle lavoratrici dipendenti pubbliche o private, nonché alle lavoratrici iscritte alla Gestione Separata INPS. La Legge di Stabilità 2016 (Legge 208/2015, art. 1…

    Commenti disabilitati su VOUCHER BABY SITTING
  • Senza categoria

    FONDO ASILO

    FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE E I SERVIZI DELL’ASILO   Il Fondo Nazionale per le Politiche e i Servizi dell’Asilo (FNPSA) nasce nel 2002 (Legge 189/2002, art. 32 c. 1 lett. b) e finanzia il  Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR), istituito con il medesimo provvedimento. Lo SPRAR è costituito dalla rete degli Enti locali che prestano servizi di accoglienza integrata ed è finanziato, nei limiti delle risorse disponibili, dal suddetto Fondo. A livello territoriale gli Enti locali, con il prezioso supporto delle realtà del Terzo settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure…

    Commenti disabilitati su FONDO ASILO
  • Senza categoria

    FONDO DOPO DI NOI

    FONDO PER L’ASSISTENZA ALLE PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE PRIVE DEL SOSTEGNO FAMILIARE   Il Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare è stato istituito dalla Legge 112/2016 (art. 3), che disciplina misure di assistenza, cura e protezione delle persone con disabilità grave, non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità, prive di sostegno familiare in quanto mancanti di entrambi i genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire adeguato sostegno genitoriale, nonché in vista del venir meno del sostegno familiare. Il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 23 novembre 2016, oltre a provvedere, conseguita l’intesa…

    Commenti disabilitati su FONDO DOPO DI NOI
  • Senza categoria

    FONDO FAMIGLIA

    FONDO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA   Il Fondo per le politiche della famiglia è stato istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri dal Decreto Legge 223/2006 (art. 19 c. 1) convertito con modificazioni dalla Legge 248/2006, al fine di promuovere e realizzare  interventi a  tutela della famiglia, in tutte le sue componenti e  le sue  problematiche generazionali.  Il Fondo ha quindi per dettato legislativo finalità molto ampie, tra le quali l’istituzione dell’Osservatorio sulla famiglia, il finanziamento di iniziative di conciliazione del tempo di vita e di lavoro, la sperimentazione di iniziative di abbattimento dei costi dei servizi per le famiglie con quattro o più figli, il sostegno alle adozioni internazionali, l’elaborazione di…

    Commenti disabilitati su FONDO FAMIGLIA
  • Senza categoria

    FONDO POVERTA’

    FONDO PER LA LOTTA ALLA POVERTA’ E ALL’ESCLUSIONE SOCIALE   La Legge di Stabilità 2016 (Legge 208/2015, art. 1 c. 386) istituisce presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il Fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale, al fine di garantire l’attuazione di un Piano nazionale per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale e finanziare l’avvio su tutto  il  territorio  nazionale  di  una  misura  di contrasto alla povertà. Al Fondo sono inizialmente assegnate risorse per 600 milioni di euro per l’anno 2016 e di un miliardo di euro a decorrere dall’anno 2017, destinate all’attuazione del SIA – Sostegno per l’inclusione attiva, avviato con Decreto interministeriale…

    Commenti disabilitati su FONDO POVERTA’
  • Senza categoria

    FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE

    Il Fondo per le Non Autosufficienze è stato istituito dalla Legge 296/2006 (art. 1 c. 1264), al fine di garantire l’attuazione dei livelli essenziali delle prestazioni assistenziali su tutto il territorio nazionale con riguardo alle persone non autosufficienti, favorendone altresì una dignitosa permanenza presso il proprio domicilio ed evitando il rischio di istituzionalizzazione. Stabilizzato a 400 milioni di euro a decorrere dal 2016 per effetto delle Leggi di Bilancio 2015 e 2016, è finalizzato in particolare alla copertura dei costi di rilevanza sociale dell’assistenza sociosanitaria (pertanto non sono finanziamenti sostitutivi di quelli sanitari). Tali risorse sono inoltre da ritenersi  aggiuntive a quelle già destinate, da parte delle Regioni e Province…

    Commenti disabilitati su FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE
  • 285/97

    FONDO INFANZIA E ADOLESCENZA (COMUNI RISERVATARI)

    Con la legge 285/1997 viene istituito, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Fondo nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, finalizzato a realizzare interventi a livello nazionale, regionale e locale per favorire la promozione dei diritti, la qualità della vita, lo sviluppo, la realizzazione individuale e la socializzazione dell’infanzia e dell’adolescenza, in attuazione dei principi della Convenzione sui diritti del fanciullo. Fin dalla sua nascita il 30% delle risorse del FNIA è riservato al finanziamento di interventi da realizzare nei comuni di Venezia, Milano, Torino, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Brindisi, Taranto, Reggio Calabria, Catania, Palermo, Cagliari (comuni cosiddetti “riservatari”, scelti in ragione di loro specifiche criticità). A decorrere…

    Commenti disabilitati su FONDO INFANZIA E ADOLESCENZA (COMUNI RISERVATARI)
  • Senza categoria

    FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE SOCIALI

    Il Fondo Nazionale per le Politiche Sociali, istituito dalla Legge 449/1997 (art. 59 c. 44) e poi ridefinito dalla Legge 328/2000 (art. 20), è la principale fonte di finanziamento statale della rete ordinaria di interventi e servizi sociali. Nel FNPS confluiscono i fondi settoriali preesistenti in ambito sociale (tossicodipendenza, disabilità, infanzia e adolescenza, immigrazione, ecc.), a cui si aggiunge uno stanziamento appositamente predisposto dalla stessa Legge 328; esso si configura quindi come uno strumento unitario attraverso il quale lo Stato partecipa, insieme alle Regioni e soprattutto ai Comuni, al finanziamento delle politiche sociali sul territorio, in un’ottica di integrazione e unitarietà degli interventi, come previsto dalla Legge 328/2000.  RISORSE DAL…

    Commenti disabilitati su FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE SOCIALI

Questo sito fa uso dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando con la navigazione del sito accetti l'uso dei cookie. Più informazioni

Questo sito fa uso dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando con la navigazione del sito accetti l'uso dei cookie. Più informazioni Accetto INFORMATIVA SUI COOKIES

Informazioni sui cookies
Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perchè FondiWelfare (cittalia.it/fondiwelfare) utilizza i cookies?
FondiWelfare (cittalia.it/fondiwelfare) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di acquisto modellata il più possibile intorno ai suoi gusti e preferenze. Tramite i cookies FondiWelfare (cittalia.it/fondiwelfare) fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile sia il procedimento finale di acquisto che la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito FondiWelfare (cittalia.it/fondiwelfare) ha preso opportune misure tecniche ed organizzative. Per ulteriori informazioni si prega di consultare la nostra Informativa sulla privacy.

Come posso disattivare i cookies ?
È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:
1. Apri Firefox
2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:
1. Apri Internet Explorer
2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:
1. Apri Google Chrome
2. Clicca sull'icona “Strumenti”
3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:
1. Apri Safari
2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo)
4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”

Chiudi