Seismic, a Bruxelles l’evento di lancio del progetto europeo su social innovation

Una mostra di “urban sketches” rappresenterà lo strumento originale ed efficace per avviare il nuovo progetto europeo SEiSMiC, di cui Cittalia è partner, sul tema dell’innovazione sociale quale mezzo per la soluzione dei problemi urbani. I disegni, creati nell’ambito del progetto, rappresentano ciò che gli abitanti dei dieci paesi europei partner del progetto desiderano dalle loro città. Saranno in mostra i prossimi 24 e 25 novembre al Theatre de Vaudeville a Bruxelles, nel corso dell’evento di lancio del progetto SEiSMiC. Gli sketches sono solo una delle diverse azioni messe in campo dal progetto SEiSMiC, del quale si è appena conclusa la fase preliminare. Il progetto mira ad affrontare le grandi questioni urbane in Europa attraverso il coinvolgimento dei cittadini, identificando i bisogni sociali di innovazione e contribuendo allo sviluppo delle future politiche urbane e di nuove strategie di ricerca. Il progetto crea reti diversificate di stakeholder urbani per proporre soluzioni efficaci e condivise. Nel corso dell’incontro rappresentanti delle 10 reti costituite nei paesi partner si incontreranno per presentare le proprie pratiche di innovazione e i progetti per i prossimi due anni di attività. Saranno confrontate le sfide urbane nei differenti contesti e scambiate idee su come esse possano essere affrontate tramite l’innovazione sociale.
Seismic è un’azione di sostegno finanziata dalla Commissione Europea mediante il Programma “Science in Society”. Contribuisce a fornire inputs alla formulazione di un’Agenda Urbana della Commissione Europea e sostiene l’Iniziativa di Programmazione Congiunta JPI Urban Europe. Le reti SEiSMiC includono organizzazioni della società civile, media, università, istituti scientifici, musei, centri di ricerca, imprese, e policy makers. Far lavorare insieme queste reti per un dialogo strutturato contribuirà a ridurre le distanze tra le Istituzioni dell’Unione Europea, la comunità scientifica e la società.
Cittalia presenterà i risultati del meeting inaugurale tenutosi a Roma il 14 luglio, nel corso del quale oltre quaranta attori dell’innovazione urbana hanno discusso le principali sfide che le città affronteranno nei prossimi decenni, e avanzato proposte progettuali basate sull’innovazione sociale per dare loro soluzione. Tra queste, particolare attenzione sarà dedicata a Open data, mapping interattivo, i social network quali potenti strumenti per mettere i cittadini e le comunità al centro delle politiche e raccogliere le energie civiche che vogliono impegnarsi per la loro trasformazione. Tra le innovazioni sociali nella trasformazione urbana ci sono pratiche come l’uso temporaneo degli spazi pubblici, i giardini comunitari, le social streets. Il Network Nazionale Italiano, inoltre, proporrà progetti pilota su soluzioni che permettano di migliorare la resilienza delle città in quel che riguarda l’economia locale. L’obiettivo è quello di individuare innovazioni sociali per affrontare la crisi globale attraverso la ri-localizzazione della produzione e la diffusione di un nuovo paradigma le cui parole chiave sono condivisione, sostenibilità, equità. Tra le pratiche già discusse nella riunione inaugurale ci sono la sharing economy, il co-working, l’agricoltura urbana.
L’evento sarà introdotto da Margit Noll dell’Austrian Institute of Technology (capofila del progetto) e da Koos Van Dycken di Platform 31. Interverranno tra gli altri funzionari della Commissione Europea quali Dyonisia Lagiou, Dimitri Corpakis e Domenico Rossetti per la DG Research and Innovation. Saranno presenti rappresentanti delle principali organizzazioni della ricerca e della rappresentanza urbana in Europa, tra cui Inger Gustafsson per JPI Urban Europe, Wolfgang Teubner per ICLEI-Europe, Mart Grisel per l’European Urban Knowledge Network. Cittalia sarà presente con il suo Presidente Leonardo Domenici.

Seismic, a Bruxelles l’evento di lancio del progetto europeo su social innovation

Una mostra di “urban sketches” rappresenterà lo strumento originale ed efficace per avviare il nuovo progetto europeo SEiSMiC, di cui Cittalia è partner, sul tema dell’innovazione sociale quale mezzo per la soluzione dei problemi urbani. I disegni, creati nell’ambito del progetto, rappresentano ciò che gli abitanti dei dieci paesi europei partner del progetto desiderano dalle loro città. Saranno in mostra i prossimi 24 e 25 novembre al Theatre de Vaudeville a Bruxelles, nel corso dell’evento di lancio del progetto SEiSMiC. (altro…)