Per offrirti una migliore esperienza possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Il lavoro pendolare in Italia

Luogo di residenza e luogo di lavoro non sempre coincidono. Negli ultimi decenni il numero di lavoratori pendolari che quotidianamente si dirigono verso un comune diverso dalla propria residenza è in continua crescita. L'Istat ha recentemente pubblicato i dati sul pendolarismo dell'ultimo censimento della popolazione 2011. Da questi dati emerge che oltre il 46% dei lavoratori italiani è un pendolare.

29 Ago 2014 0 comment  
  • dimensione font

 

 

Un fenomeno molto più marcato nelle regioni del nord-ovest del Paese (57%) e molto meno al sud (40%) e nelle due isole maggiori (33%). Tra le regioni è la Lombardia la regione a più alto pendolarismo per motivi di lavoro (nelle province di Monza e della Brianza, Como, Lodi, Varese, Lecco e Bergamo il pendolarismo supera il 70%), seguita da Veneto e Friuli Venezia Giulia; mentre, la regione a più basso pendolarismo risulta essere la Sicilia.

 

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale

Contatti

Via delle Quattro Fontane, 116 - Roma
T: 06.76980811
F: 06.87755008

Dove siamo