Per offrirti una migliore esperienza possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Servizi sociali ai cittadini, la spesa dei comuni capoluogo di Regione

I bilanci dei comuni dedicano una parte della spesa all'erogazione dei servizi per il cittadino. Su openbilanci.it sono disponibili i dati sulle spese dei comuni italiani per i servizi sociali (asili nido, servizi di prevenzione e riabilitazione, strutture residenziali e di ricovero per gli anziani residenti, altri).

04 Mar 2015 0 comment

 

 

In termini assoluti, con riferimento al 2012, i comuni che hanno speso di più sono: Roma (659.256.163 euro); Milano (406.670.870 euro) e Torino (225.964.536 euro). In rapporto al totale della spesa in bilancio emerge un quadro diverso. A Bolzano, la spesa per i servizi sociali copre il 28% del bilancio di spesa (totale delle spese in bilancio); seguono L'Aquila (26%), Trieste (25%), Trento (21,5%), Cagliari (19%), Bologna (17%).
In relazione alla spesa procapite, i comuni che hanno speso di più per l'erogazione dei servizi sociali ai cittadini sono: L'Aquila (857,09 euro); Bolzano (657,32 euro); Trento (481,64 euro); Trieste (457,86 euro).

 

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale

Contatti

Via delle Quattro Fontane, 116 - Roma
T: 06.76980811
F: 06.87755008

Dove siamo