Per offrirti una migliore esperienza possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Rigenerazione spazi pubblici, a Roma conferenza finale del progetto europeo Brodise

Sviluppare un sistema di appalti pubblici innovativo per la rigenerazione e la decontaminazione di aree urbane dismesse e spazi abbandonati è l’obiettivo del progetto europeo Brodise - BROwnfield Decontamination In Southern Europe i cui risultati finali sono stati presentati nel corso della conferenza “Decontaminare i siti inquinati: stato dell’arte, strumenti e prospettive” che si è tenuta il 27 settembre a Roma presso la sede di Anci.

27 Set 2016 0 comment

 

Nell’ambito delle attività del progetto, di cui Cittalia-Anci è partner italiana assieme a Trieste, le diverse città partner si sono confrontate sulla necessità di mettere in pratica un sistema di procurement innovativo in grado di coinvolgere attori pubblici e privati per sperimentare nuovi modelli di appalti pubblici più economici ed efficienti. “L’impegno di Anci, come dimostra il progetto Brodise, è quello di porre sempre maggiore attenzione a progetti europei che puntano sulla sperimentazione di politiche innovative per le città” sottolinea Paolo Testa, area ricerche Anci che ha aperto i lavori della giornata.

In particolare, obiettivo del progetto è quello di applicare gli appalti di ricerca e sviluppo per la bonifica di siti industriali e aree dismesse coinvolgendo i diversi soggetti del territorio, non solo le imprese ma anche le Università.

“L’Italia, nel percorso di recepimento di tale politica lanciata della Commissione europea, è il primo paese europeo ad aver sperimentato questa strategia. Con il nuovo codice degli appalti ha scelto infatti la formula dell’appalto pubblico pre-commerciale”, ricorda Simona Bedin esperta in materia di appalti pubblici e partner Brodise. L’incontro ha visto la partecipazione, tra gli altri, dei comuni di Ravenna, Napoli, La Spezia e Genova che si sono confrontati sulle buone prassi realizzate. In conclusione dei lavori, Paolo Bevilacqua dell’Università di Trieste ha illustrato le esperienze delle città partner del progetto: Bilbao, capofila di Brodise per la Spagna, Trieste per l’Italia e Seixal per il Portogallo che hanno fatto della rigenerazione urbana la principale politica di innovazione e sviluppo del territorio.

Angela Gallo
Twitter: @AngelaGallo1

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale

Contatti

Via delle Quattro Fontane, 116 - Roma
T: 06.76980811
F: 06.87755008

Dove siamo