Per offrirti una migliore esperienza possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Economia sociale, Anci-Cittalia incontra sindaci ed esperti mondiali al GSEF di Montreal

Un’alleanza tra città mondiali attive nella promozione dell’economia sociale come strumento di crescita sostenibile è il risultato principale del Forum mondiale di Montreal, che ha visto la partecipazione di oltre 1500 rappresentanti provenienti da 320 città e 62 paesi mondiali.

19 Set 2016 0 comment

Anci-Cittalia ha preso parte al più importante appuntamento dedicato allo scambio di visioni e strategie messe in campo dai contesti urbani su un’ampia serie di temi legati all’economia sociale, condividendo, tra gli altri, con i sindaci di Seoul, Montreal e Bamako soluzioni e approcci positivi per lo sviluppo di nuove economie locali basate sulla collaborazione, l’uguaglianza e la solidarietà.

Oltre cinquanta tra sindaci e assessori di città canadesi e mondiali hanno preso parte alla terza edizione dell’evento che per la prima volta nella sua storia si è trasferito dalla sua sede storica di Seoul per favorire una maggiore partecipazione di città americane ed europee.
Piani integrati come la strategia per l’innovazione sociale di Seoul o interventi di coinvolgimento dei cittadini e collaborazione civica, come l’esperienza di Co-Bologna presentata in uno dei panel del forum globale, rappresentano alcuni degli spunti emersi dal Forum che ha promosso la creazione di Cities, centro di ricerca e di expertise permanente che punta a favorire la condivisione di conoscenze tra funzionari e amministratori locali attivi nei diversi settori dell’economia sociale.

Città come New York, Parigi, Goteborg, Barcellona, Addis Abeba e Yaoundè hanno condiviso nella tre giorni di evento possibili soluzioni emerse dalla collaborazione tra amministrazioni e comunità locali per sviluppare al meglio l’enorme potenziale sociale e culturale delle economie locali, al fine di contrastare ogni forma di diseguaglianza. Tali temi sono stati inoltre rilanciati dal documento finale della conferenza, che ha riaffermato la necessità di promuovere a livello locale dei modelli economici che puntano a realizzare una migliore qualità della vita delle comunità più che alla massimizzazione dei profitti, puntando su forme di sviluppo partecipato e la realizzazione di partenariati pubblico-privati.

In vista della prossima edizione del Forum mondiale, prevista per il 2018 a Bilbao, Anci-Cittalia intende proseguire il dialogo con le tante realtà dell’economia sociale nazionali e globali, oltre che con le amministrazioni locali coinvolte in un confronto permanente sulle migliori strategie di promozione dell’economia solidale e cooperativa.

Rilanciare le città come principale terreno di sperimentazione di soluzioni innovative contro la crisi a partire dalla dimensione sociale è stato il tema di fondo di plenarie e atelier tematici che hanno rimarcato l’impegno di esperti, funzionari e amministratori locali di tutto il mondo verso modelli economici capaci di realizzare vera inclusione sul piano locale, assicurare una gestione positiva dei flussi migratori e al contempo ridurre i divari tra le fasce sociali.

@Simonedantonio

 

spacer

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle rubriche Cittalia? Iscriviti alla nostra mailing list e riceverai la raccolta dei temi principali del nostro portale con cadenza quindicinale

Contatti

Via delle Quattro Fontane, 116 - Roma
T: 06.76980811
F: 06.87755008

Dove siamo